Supercoppa italiana: la Juventus stende il Napoli

Supercoppa italiana: la Juventus stende il Napoli, segnali di un nuovo ciclo vincente

Supercoppa Italiana: la Juventus vince contro il Napoli grazie al solito Ronaldo.  Decisivo il rigore calciato fuori da Insigne sul risultato di 1-0 che avrebbe potuto riaprire la gara, comunque equilibrata.

Il primo tempo è caratterizzato dal possesso palla dei bianconeri con Cristiano Ronaldo pronto a colpire la davanti. Le occasioni migliori, però, le ha il Napoli. Al 22’ Szczesny, disturbato da Danilo, si fa sfuggire un pallone in uscita, Chiellini spazza. Al 28’ il portiere bianconero è super, con una grande parata sul colpo di testa da pochi passi di Lozano, abile ad anticipare Danilo su invito di Demme. Al 40’ è Cristiano Ronaldo che colpisce a giro mandando il pallone di poco alto.

Non passa nemmeno un minuto dalla ripresa e la Juve sfiora il vantaggio con il neoentrato Bernardeschi, in campo al posto di Chiesa, che sotto porta non riesce a spingere oltre la linea il pallone messo al centro da McKenzie, trovando invece le mani di Ospina. A sbloccare la partita, al 64’ ci pensa il “marziano”, sempre lui, che sfrutta un rimpallo su calcio d’angolo e da due passi, con il collo sinistro, batte imparabilmente Ospina. Il Napoli però non molla, si costruisce l’occasione per il pareggio e la fallisce con Insigne che spedisce a lato un rigore fischiato per fallo di McKennie su Mertens. Gol sbagliato, gol subito: la Juve chiude la partita al 95’, a 15 secondi dal termine del recupero, con un contropiede perfetto che vede Cuadrado nelle vesti di assistman e Morata in quelle di finalizzatore.

Supercoppa Italiana: Pagelle

JUVENTUS – NAPOLI 2-0 (Ronaldo 67′, Morata 95′)

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny 7,5; Cuadrado 7, Bonucci 5, Chiellini 6, Danilo 5; Chiesa 6 (46′ Bernardeschi 6,5), Arthur 6, Bentancur 5 (83′ Rabiot sv), McKennie 7; Kulusevski 6 (83′ Morata 7), Cristiano Ronaldo 7. All. Pirlo 6,5

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina 6,5; Di Lorenzo 6, Manolas 6, Koulibaly 6, Mario Rui 5,5 (83′ Llorente sv); Bakayoko 5 (67′ Elmas 5,5), Demme 6 (83′ Politano sv); Lozano 5, Zielinski 5, Insigne 4,5; Petagna 6 (72′ Mertens 6,5). All. Gattuso 5,5

Alessandro Colombo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *